Il Parco Nazionale Tarangire in Tanzania

Il Parco Nazionale di Tarangire si trova nella zona settentrionale della Tanzania, appena a sud-est del Lago Manyara, è un’area naturale di grande bellezza ed è una delle gemme poco conosciute dell’Africa e un must per chi visita la Tanzania.

Il parco è famoso per i suoi grandi branchi di elefanti e per i maestosi baobab, il Parco Nazionale di Tarangire è composto principalmente da pianure aride e savane aperte con più vegetazione rispetto al Serengeti, con una rete di paludi che dominano la zona a sud e attraversato dal Fiume Tarangire che fornisce disponibilità perenne di acqua durante la stagione secca dove gli animali tendono a concentrarsi durante i mesi più secchi tra giugno e ottobre.

Il parco ospita una vegetazione molto diversificata e una grande concentrazione di fauna selvatica, comprese le più grandi specie di animali africani e centinaia di specie di uccelli.

La fauna selvatica che popola il territorio del Parco Nazionale del Tarangire comprende leoni, leopardi, ghepardi, struzzi, fenicotteri, elefanti, giraffe, zebre, gazzelle, bufali, gnu, pitoni, eland e impala.

Il Parco Nazionale di Tarangire ospita circa 700 leoni e, come nel vicino Parco Nazionale del Lago Manyara, amano arrampicarsi sugli alberi e riposare sui grandi rami del Sausage Tree così come i leopardi ed i pitoni.

Migrazioni all’interno del Parco Nazionale di Tarangire

Tra giugno e novembre di ogni anno, il Parco Nazionale del Tarangire ospita una migrazione che, sebbene non sia impressionante come la leggendaria migrazione degli gnu del Serengeti, è comunque uno spettacolo impressionante da vedere.

Man mano che altre fonti d’acqua si prosciugano, il fiume Tarangire diventa l’unica fonte d’acqua del parco e attira enormi branchi di gnu, zebre, gazzelle e alcelafi, nonché leoni, leopardi e altri predatori che li predano.

Durante questo periodo, il Tarangire offre un’affascinante osservazione della fauna selvatica, poiché il suo paesaggio arido rende più facile avvistare questi grandi gruppi di animali in movimento.

Birdwatching nel Tarangire National Park

Con la sua grande varietà di habitat e fonti di cibo, il Tarangire National Park è una destinazione popolare per il birdwatching, con più di 550 specie di uccelli registrati il Parco Nazionale di Tarangire è davvero il paradiso del birdwatching.

Tra le specie presenti nel parco ricordiamo l’otarda di Kori che è l’uccello volante più pesante del mondo e lo struzzo ossia l’uccello più grande del mondo.